Questo blog vuole essere una semplice guida per fare cose carine, ma facili da fare. Molte di noi non hanno molta manualità, ma vorrebbero fare qualcosa con le proprie mani, pensano di non riuscire e non ci provano neanche. Invece vi consiglio di provare e vedrete che magari la prima volta non sarà un capolavoro, ma poi con un pò di buona volontà e pazienza riuscirete a portare a termine il vostro lavoro!!! Grazie e buon lavoro.

domenica 6 marzo 2016

Lampada con spugna Luffa

Oggi vi voglio far vedere come ho ricoperto una vecchia lampada con un materiale un pò strano, si chiama "Luffa". E' un tipo di spugna vegetale che si usa come esfoliante, a me sembra più carta vetrata; mi aveva incuriosito ma non ho provato neanche ad usarla, però ho trovato un modo alternativo per non buttarla.
Ecco la lampada finita, le rondelle sembrano fette di limone anemico, comunque il risultato mi sembra buono!!!!



Per prima cosa l'ho affettata come un salame, con un coltello abbastanza tagliente, cercando di ottenere delle fette dello stesso spessore. Attenzione alle dita!!!!!!




Le ho incollate fra loro con della colla a caldo.


Per la misura che mi serviva, ho fatto 9 file da 4 rondelle l'una.



 Che ho poi incollato fra loro come si vede nella foto sotto.


Ho ottenuto un pannello rettangolare abbastanza flessibile, infatti mi serviva una forma cilindrica per coprire il cappello della lampada, quindi avevo bisogno che si piegasse facilmente.


L'ho piegata, ho incollato i due lati fra loro e ho creato un bel cilindro.


L'ho infilato sul cappello che c'era prima ed ecco finita la lampada! 


Se lasciate un commento ne sarò felice e se vi iscrivete al mio blog lo sarò ancora di più! Grazie.

10 commenti:

  1. Che meraviglia!!!Non conoscevo questa spugna!!
    L'effetto è bellissimo!
    Brava e grazie per la condivisione delle bellissime idee!
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca, l'ho trovata da Tiger,secondo me ci si possono anche altre cose carine!!! Aspettiamo l'ispirazione! !!!! Un abbraccio!

      Elimina
  2. Ciao Paola! Non conoscevo l'esistenza di questa spugna, ma sicuramente è bellissimo come l'hai utilizzata! Tiger è il negozio delle mille ispirazioni! Un abbraccio, buona giornata della donna
    Sy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, io quando entro da Tiger comprerei tutto!!!!! Hai detto bene, giornata della donna e non festa!!!! Un abbraccio Paola

      Elimina
  3. K meraviglia !!! Sembrano le fette di zucca secca k preparava mia zia in estate!!!! K ricordi!!! Non la conoscevo affatto!!! Ora mi lancerò alla pazza ricerca ;)))) un saluto e grazie!!! Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,hai ragione il risultato è molto particolare, e sicuramente ci può sbizzarrire in molti modi! Ciao ciao Paola

      Elimina
  4. Sei bravissima e ti seguo volentieri....almeno tu spieghi anche molto bene come realizzare i lavori....Non mi piace quando vedo una foto e basta....io di questa spugna non sapevo nemmeno che esisteva....se tu non avessi spiegato come fare io non avrei certo capito....grazie mille davvero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandra,cerco di spiegare il meglio possibile e spero di riuscirci! Non sono gelosa dei miei lavori e quello che riesco a fare lo metto a vostra disposizione, sperando di farvi cosa gradita.Un abbraccio Paola

      Elimina
  5. Caspita! Sei stata bravissima a farti venire questa bellissima idea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, con questo tipo di spugna ci si può veramente sbizzarrire! !!! Ciao ciao Paola

      Elimina

Immagini dei temi di UteHil. Powered by Blogger.

© Centomilaidee, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena