Questo blog vuole essere una semplice guida per fare cose carine, ma facili da fare. Molte di noi non hanno molta manualità, ma vorrebbero fare qualcosa con le proprie mani, pensano di non riuscire e non ci provano neanche. Invece vi consiglio di provare, e vedrete che magari la prima volta non sarà un capolavoro, ma poi con un pò di buona volontà e pazienza riuscirete a portare a termine il vostro lavoro!!! Grazie e buon lavoro.

giovedì 27 novembre 2014

Come fare il limoncello

Il limoncello a casa mia e' molto gradito, va via che è una bellezza, quindi mi conviene farlo da sola. E' facilissimo e poi ho la fortuna di avere 3 alberelli di limoni che me ne fanno tantissimi.
Per farlo occorrono circa un chilo di limoni, servirebbero quelli di Sorrento ma in mancanza ci accontenteremo di quelli romani, poi 600 gr di zucchero e 1 litro di alcool a 90°.
I limoni dovrebbero essere non trattati, se così non fosse lavateli molto bene e con un coltello togliete tutta la buccia pelandoli bene e cercando di togliere il più possibile la parte bianca all'interno della buccia. Versate l'alcool in una ciotola di vetro e immergervi le bucce dei limoni.



 Con la carta stagnola o con uno strofinaccio foderate tutta la ciotola in modo che il contenuto rimanga al buio. Lasciamo in infusione per almeno 30 giorni, ricordandoci ogni tanto di dargli una giratina.
 Passato il mese mettiamo un litro d'acqua in una pentola, ci versiamo lo zucchero e la facciamo bollire qualche minuto in modo che lo zucchero si sciolga per bene. Intanto scoliamo le bucce dall'alcool e quando lo sciroppo di zucchero si sarà freddato uniremo i due liquidi.


 Giriamo per bene e versiamo nelle bottiglie. Ne vengono circa 2 litri e mezzo, lo mettiamo nel congelatore e lo gusteremo freddissimo.


0 commenti:

Posta un commento

Immagini dei temi di UteHil. Powered by Blogger.

© Centomilaidee, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena