Questo blog vuole essere una semplice guida per fare cose carine, ma facili da fare. Molte di noi non hanno molta manualità, ma vorrebbero fare qualcosa con le proprie mani, pensano di non riuscire e non ci provano neanche. Invece vi consiglio di provare, e vedrete che magari la prima volta non sarà un capolavoro, ma poi con un pò di buona volontà e pazienza riuscirete a portare a termine il vostro lavoro!!! Grazie e buon lavoro.

martedì 11 marzo 2014

Rinnoviamo il bagno

I bagni al giorno d'oggi sono tutti piastrellati con bellissime mattonelle, con bei colori e bei disegni, che costano anche svariati euri. Il mio bagno invece aveva delle maioliche semplici, quasi bianche. Un giorno ho deciso di dare un tocco di colore ed ecco come ho fatto.Conoscete gli stencil? Sono delle mascherine in materiale acetato, ce ne sono anche di trasparenti con svariati soggetti, fiori, animali, disegni geometrici, greche, le trovate nelle cartolerie, nei negozi che vendono colori o in  quelli di arte. Se siete alle prime armi scegliete un disegno facile che potrete fare con un solo colore , tipo questo. Occorre un tubetto di colore per ceramica che stia bene con i mobili che avete in bagno e una spugna, anche quelle che si usano in cucina per lavare i piatti, la parte gialla per intenderci..
                             
               
Questa sotto è la mascherina da stencil.
           


   Posizionate la mascherina sulla mattonella che volete decorare e bloccatela con dello scoch di carta , come vedete qui sotto.


                                                                 
Mettete in un piatto di carta il colore, mescolate e intingete la spugna, fate prima una prova senza stencil per vedere quanto colore dosare, cominciate a tamponare sulle parti intagliate che poi formeranno il  disegno, tenendo con l'altra mano lo stencil ben accostato alla piastrella, terminate tutto il decoro e staccatelo con un colpo secco. Se non è venuto bene, passate un panno umido sopra il disegno e rifatelo di nuovo. Questo è il lato positivo della piastrella di ceramica, potete rifarla fino a che non sarà venuta bene. Lo stencil si deve pulire ogni volta altrimenti sporca sotto il nuovo decoro. Si pulisce facilmente con un panno umido.Quando il colore sarà ben asciutto, controllate il lavoro fatto e se ci sono delle piccole sbavature toglietele con un cotton fioc o con la punta di un coltellino, io ho fatto con la limetta delle unghie, quella di ferro.



                                                                     Ecco il lavoro finito
       
                 

       Nel colore che mi era rimasto, circa un cucchiaio, ho aggiunto dell'acqua  ed ho fatto una miscela abbastanza liquida,  poi ho messo un cucchiaio raso di vinavil e ho mescolato per bene , amalgamando il tutto . Avevo due centrini bianchi che avevo fatto tempo fa all'uncinetto, li avevo conservati perchè non sapevo dove metterli, li ho immersi nella miscela di acqua, colore e vinavil e con le mani li ho impregnati bene di colore, ce li ho lasciati una decina di minuti, poi li ho tirati fuori, li ho strizzati e li ho ben allargati con le mani e li ho stesi su di un piano ad asciugare. Ecco il risultato.                                      



Poi mi sono fatta prendere dall'entusiasmo e ho continuare a decorare. Avevo un barattolo di una vecchia crema che attendeva una collocazione, ed un calice di ceramica anch'esso in attesa. Con lo stesso colore ed un pezzo di un vecchio stencil li ho decorati così.
  





Ho poi trovato della carta di riso dello stesso colore ed ho ricoperto anche dei vecchi contenitori da bagno!


                                                    Poi però ho pensato bene che bastava così.






                 

1 commenti:

  1. Gracias por todos esos consejos tan útiles, muy buena entrada.

    RispondiElimina

Immagini dei temi di UteHil. Powered by Blogger.

© Centomilaidee, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena