Questo blog vuole essere una semplice guida per fare cose carine, ma facili da fare. Molte di noi non hanno molta manualità, ma vorrebbero fare qualcosa con le proprie mani, pensano di non riuscire e non ci provano neanche. Invece vi consiglio di provare, e vedrete che magari la prima volta non sarà un capolavoro, ma poi con un pò di buona volontà e pazienza riuscirete a portare a termine il vostro lavoro!!! Grazie e buon lavoro.

venerdì 21 febbraio 2014

Facciamo le castagnole?

Carnevale è proprio arrivato, camminando per la strada vedi coriandoli per terra, una volta erano piccoli piccoli ora sono enormi, boh  chissà perchè li fanno così. Passando davanti alle pasticceria è una tentazione continua e per strada senti odore di castagnole o frappe fritte.Tutto questo preambolo per darvi la ricetta delle castagnole. Allora ecco gli ingredienti:
  1. 250 gr di farina
  2. 130 gr di zucchero
  3. 2 uova
  4. 50 gr di burro o due cucchiai di olio
  5. 3 cucchiai di liquore aromatico 
  6. 2 cucchiaini rasi di lievito per dolci
  7. un pizzico di sale
  8. scorza grattata di limone
Versare in una ciotola grande o sul tavolo la farina, lo zucchero, il sale e il lievito, mescolare bene,  poi unire le uova , il burro fuso o l'olio, la scorza grattata del limone, il liquore e impastare per bene fino ad avere un impasto liscio. Se dovesse essere troppo duro unire poco latte, se mollo poca farina. Far riposare una decina di minuti e dopo formare delle palline grandi come noci. Friggerle in abbondante olio ben caldo a fuoco moderato altrimenti si bruciano fuori e rimangono crude dentro. Far scolare su carta che assorbe e poi cospargerle di zucchero. Nella foto in basso a sinistra ne manca una, nel momento che ho preso il cellulare per fare la foto è passato il maritino e non ha resistito. Ne vengono circa una trentina se sono poche raddoppiate la dose . Forse vi conviene.......



2 commenti:

Immagini dei temi di UteHil. Powered by Blogger.

© Centomilaidee, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena