Questo blog vuole essere una semplice guida per fare cose carine, ma facili da fare. Molte di noi non hanno molta manualità, ma vorrebbero fare qualcosa con le proprie mani, pensano di non riuscire e non ci provano neanche. Invece vi consiglio di provare e vedrete che magari la prima volta non sarà un capolavoro, ma poi con un pò di buona volontà e pazienza riuscirete a portare a termine il vostro lavoro!!! Grazie e buon lavoro.

mercoledì 22 ottobre 2014

Come fare un portacandele con semi di pistacchio

Vediamo come fare dei simpatici portacandele usando dei contenitori vuoti di tonno e i gusci dei semi di pistacchio.




Per prima cosa  svuotiamo del suo contenuto una scatolina di tonno, laviamola molto bene e facciamola asciugare.



Con uno spago non troppo grosso e del vinavil la ricopriamo tutta, sia sopra, sia tutt'intorno.Spennelliamo ancora di colla e facciamola asciugare per bene.



Mettiamo al centro una candelina di quelle tonde e basse per prendere bene la misura di dove dovremo posizionare i gusci dei pistacchi,  e incolliamoli a raggiera, li metteremo capovolti, riempiendoli bene di colla. Incolliamone anche qualcuno lateralmente la scatolina. Lasciamo asciugare bene.



Ora coloreremo i gusci con un colore a piacere, ne ho fatta una rossa e una verde, ho dipinto pure il contenitore della candelina. Quando il colore sarà bene asciutto passeremo un pò di flating, poi metteremo un pò di colla anche sotto il contenitore della candelina, così non si sposterà più, e quando la candelina si sarà consumata, basterà sostituirla con una nuova.



                                    Questo è color oro, si potrebbe usare per una versione natalizia.


2 commenti:

Immagini dei temi di UteHil. Powered by Blogger.

© Centomilaidee, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena